Risotto alle carote viola, Gran Mugello e dadolata di tonno scottato

Ingredienti per 4 persone:

  • 280 g riso carnaroli extra 
  • 1 fetta di tonno fresco dal peso di 200 g circa
  • 50 g di formaggio Gran Mugello 
  • 2 piccole carote viola 
  • 700 ml di brodo vegetale
  • 1 scalogno 
  • 1 spicchio d’aglio 
  • 1 fettina di limone bio 
  • un trito di prezzemolo, rosmarino e salvia 
  • sale fino 
  • pepe nero
  • olio extra vergine di oliva Bonomo

Procedimento:

Iniziamo col marinare il tonno, per questa ricetta ho optato per una marinatura delicata: porre in una piccola pirofila rettangolare 50 ml di olio extra vergine di oliva, alcune gocce di succo di limone, lo spicchio d’aglio tagliato a fettine, il trito di prezzemolo rosmarino e salvia e un pizzico di sale e pepe, mescolate bene, inserite la fetta di tonno, giratela alcune volte poi coprite con un film trasparente e lasciate riposare in frigo per 1 ora.

Sbucciare e lavare le carote, poi grattugiarle a fiammifero. Tritare finemente lo scalogno, farlo rosolare in un tegame con un filo di olio extra vergine di oliva, aggiungere le carote grattugiate e farle ben rosolare, aggiungete 1/2 mestolo di brodo, far cuocere per 7 minuti poi inserire il mixer e frullare grossolanamente.

 A questo punto inserite il riso e fatelo tostare, aggiungete gradualmente il brodo vegetale, mescolate di tanto in tanto con un cucchiaio di legno. 

A fine cottura aggiungete il Gran Mugello grattugiato, fate mantecare il risotto, regolate di sale e pepe.

Porre sul fuoco una padella in alluminio, quando è ben calda inserite il tonno sgocciolato dalla marinata e fatelo cuocere 1 minuto per lato (deve rimanere crudo all’interno). Tagliare il tonno a cubetti.

Presentazione: disporre sul piatto il risotto alle carote, posizionare al centro alcuni cubetti di tonno scottato, decorare con un bocciolo di primula e con uno stelo di erba cipollina, infine irrorare con un filo di olio extra vergine di oliva.

Ricetta realizzata da: Daniela&Diocleziano