Crema di piselli e parmigiano con nido a sorpresa

Peas cream and parmesan with a surprise nest

Ingredienti per 4 persone:

  • 100 g parmigiano reggiano 14 mesi
  • 350 g piselli freschi
  • 100 g petto d’anatra affumicato
  • 180 g kataifi
  • 4 steli di erba cipollina
  • sale marino q.b.
  • pepe nero q.b.
  • fiori freschi di maggiorana per decorazione
  • olio extra vergine di oliva Bonomo

Procedimento:

lessare i piselli in acqua bollente leggermente salata. Scolare i piselli tenendo da parte l’acqua di cottura. Tuffare i piselli in acqua e ghiaccio per stabilizzare il colore. Passarli al passaverdure.

Porre sul fuoco un tegame con tre cucchiai di olio extra vergine di oliva. Aggiungere la purea di piselli assieme ad alcuni cucchiai di acqua di cottura. Mescolare e appena la crema inizia il bollore abbassare la fiamma. Incorporare 50 g di parmigiano grattugiato. Mescolare con una frusta sino ad ottenere la consistenza desiderata. Terminare con una macinata di pepe nero. Coprire e tenere da parte.

Procedere con la preparazione dei nidi di pasta kataifi. Snodare delicatamente la kataifi con le mani. Formare dei nidi non troppo grandi.

Foderare una pirofila con carta forno. Inserire con delicatezza i nidi di pasta kataifi. Spennellarli con un filo di olio extra vergine di oliva. Cuocere i nidi di kataifi in forno caldo a 180° per 12 minuti circa.

Appena i nidi avranno un colore dorato toglierli subito dal forno. Depositare i nidi di pasta kataifi su un tagliere. Rivestirli con le fettine di petto d’anatra affumicata tagliato al coltello. Fissare ogni nido con uno stelo di erba cipollina.

Presentazione: stendere sul piatto 2 cucchiai di crema di piselli. Depositare al centro il nido di pasta kataifi e petto d’anatra affumicata.

Decorare intorno alla crema di piselli e sulla cupola del nido con delle scaglie di parmigiano reggiano. Decorare a piacere con un rametto di fiori di maggiorana.

Ricetta realizzata da: Daniela&Diocleziano

Ingredients for 4 people:

  • 100 g parmigiano reggiano 14 months
  • 350 g fresh peas
  • 100 g smoked duck breast
  • 180 g kadaif
  • 4 chive stalks
  • sea salt to taste
  • black pepper to taste
  • fresh marjoram flowers for decoration
  • Bonomo extravirgin olive oil

Recipe preparation:

boil the peas in slightly salted boiling water. Drain the peas keeping the cooking water aside. Dip the peas in water and ice to stabilize the color. Pass them to the vegetable mill.

Put a pan on the stove with three extra virgin olive oil tablespoons. Add the pea puree together with a few cooking water tablespoons. Mix and as soon as the cream starts boiling lower the flame. Add 50 g grated Parmesan. Stir with a whisk until the desired consistency is obtained. Finish with a black pepper mince. Cover and keep aside.

Proceed with the kadaif nests preparation. Untie the kadaif gently with your hands. Forming nests that are not too large.

Line a baking dish with parchment paper. Gently insert the kataifi nests. Brush them with a extra virgin olive oil drizzle. Cook the kataifi nests in a hot oven at 180 degrees for about 12 minutes.

As soon as the nests have a golden color, remove them immediately from the oven. Deposit the kadaif nests on a cutting board. Cover them with the smoked duck breast slices cut with a knife. Attach each nest with a chive stem.

Presentation: roll out 2 pea cream tablespoons on the plate. Place the kadaif nest and smoked duck breast in the center.

Decorate with the peas cream around and on the nest dome with flakes of Parmigiano Reggiano. Decorate with a marjoram flowers sprig as desired.

Recipe created by: Daniela & Diocleziano