Crema di piselli e parmigiano con nido a sorpresa

Ingredienti per 4 persone:

  • 100 g parmigiano reggiano 14 mesi
  • 350 g piselli freschi
  • 100 g petto d’anatra affumicato
  • 180 g kataifi
  • 4 steli di erba cipollina
  • sale marino q.b.
  • pepe nero q.b.
  • fiori freschi di maggiorana per decorazione
  • olio extra vergine di oliva Bonomo

Procedimento:

lessate i piselli in acqua bollente leggermente salata. Scolate i piselli tenendo da parte l’acqua di cottura. Tuffate i piselli in acqua e ghiaccio per stabilizzare il colore. Passarli al passaverdure.

Ponete sul fuoco un tegame con tre cucchiai di olio extra vergine di oliva. Aggiungete la purea di piselli assieme ad alcuni cucchiai di acqua di cottura. Mescolate e appena la crema inizia il bollore abbassate la fiamma. Incorporate 50 g di parmigiano grattugiato. Mescolate con una frusta sino ad ottenere la consistenza desiderata. Terminate con una macinata di pepe nero. Coprite e tenete da parte.

Procedete con la preparazione dei nidi di pasta kataifi. Snodate delicatamente la kataifi con le mani. Formate dei nidi non troppo grandi.

Foderate una pirofila con carta forno. Inserite con delicatezza i nidi di pasta kataifi. Spennellarli con un filo di olio extra vergine di oliva. Cuocete i nidi di kataifi in forno caldo a 180° per 12 minuti circa.

Appena i nidi avranno un colore dorato toglierli subito dal forno. Depositate i nidi di pasta kataifi su un tagliere. Rivestirli con le fettine di petto d’anatra affumicata tagliato al coltello. Fissate ogni nido con uno stelo di erba cipollina.

Presentazione: stendete sul piatto 2 cucchiai di crema di piselli. Depositate al centro il nido di pasta kataifi e petto d’anatra affumicata.

Decorate intorno alla crema di piselli e sulla cupola del nido con delle scaglie di parmigiano reggiano. Decorate a piacere con un rametto di fiori di maggiorana.

Ricetta realizzata da: Daniela&Diocleziano