Crostatine alla frutta con crema pasticcera vegan al latte di soia e vaniglia

Ingredienti per la frolla:

  • 210 g farina W 260
  • 2 tuorli
  • 50 ml olio extra vergine di oliva Bonomo
  • 70 ml yogurt alla vaniglia
  • la punta di un cucchiaino di buccia grattugiata di limone
  • 1 pizzico di sale q.b.
  • 80 g zucchero a velo

Preparazione: disponete la farina a fontana. Versate nel centro i tuorli d’uovo, lo zucchero, un pizzico di sale, la buccia di limone, l'olio d'oliva e lo yogurt.

Impastate velocemente il tutto. Lavoratelo brevemente a mano in modo da formare un impasto liscio e omogeneo. Date alla pasta la forma di un panetto. Avvolgetelo nella pellicola per alimenti e lasciatelo riposare in frigo per almeno 30 minuti.

Stendete l'impasto su di una superficie infarinata con il mattarello con uno spessore di circa 3 mm. Con l’impasto rivestire il fondo di 14 formine antiaderenti da 7 cm di diametro.

Eliminate la pasta in eccesso che esce dai bordi pressando sopra alle formine con un mattarello. Ricoprite le crostatine con dei fagioli secchi e fatele cuocere in forno già caldo a 180° per circa 12-15 minuti, sino a quando le crostatine assumeranno un bel colore dorato.

Ingredienti per la crema pasticciera vegan:

  • 400 ml latte soia
  • 70 g zucchero
  • 25 g farina 00
  • 1 pizzico di curcuma
  • scorza di 1/2 limone bio
  • 1 pizzico di polvere di alga agar-agar

Procedimento: in una pentola alta e stretta inserite lo zucchero e la farina setacciata e a fuoco lento. Aggiungete lentamente il latte di soia alla vaniglia poco alla volta. Mescolate bene per eliminare i grumi. Aggiungete la polvere di agar-agar e la scorza di limone.

Portate ad ebollizione e continuate a far cuocere ancora per 4-5 minuti, abbassando al minimo la fiamma e continuando a mescolare. Togliete dal fuoco e lasciate riposare per 7-10 minuti. Eliminate la scorza del limone. Aggiungete la curcuma e mescolate bene. Se non utilizzate subito la crema pasticciera, coprire con una pellicola trasparente.

Frutta fresca per la decorazione:

  • Ananas
  • Pesche nettarine
  • Kiwi
  • Fragole
  • Gelatina spray per crostate

Farcite i gusci di frolla riempendoli con la crema pasticcera. Disponete sopra la frutta, premendo leggermente sulla crema pasticcera. Iniziate con delle fettine sottili di ananas. Continuate con delle fettine di pesche noci e kiwi. Infine depositate al centro mezza fragola.

Spruzzate sopra ogni crostatina una piccola dose di gelatina spray. Lasciate riposare le crostatine in frigo per almeno 90 minuti prima di servire.

Ricetta realizzata da: Daniela&Diocleziano