Fusilli al tartufo con fave e asparagi bianchi

Ingredienti per 3 persone:

  • 250 g fusilli
  • 40 g burro al tartufo bianco
  • 200 g fave già sgranate
  • 7 asparagi bianchi di Bassano DOP
  • 1 cucchiaio di pecorino romano grattugiato
  • 2 cucchiai di olio extra vergine di oliva Bonomo
  • sale marino q.b.
  • pepe nero q.b.
  • 3 fiori freschi di erba cipollina

Procedimento:

lessate le fave in acqua leggermente salata per 5 minuti. Scolarle e tuffarle in acqua fredda, poi sbucciarle. Per eliminare la buccia, basta semplicemente schiacciarle leggermente fra le dita e la buccia scivolerà via.

Pulite gli asparagi. Eliminate la parte dura del gambo. Lavateli bene e fateli cuocere nell'apposita asparagera. Tagliate a rondelle gli asparagi. Lasciate le punte lunghe circa 2 cm.

Inserite in un piatto le fave sbucciate e gli asparagi. Condite con un filo di olio extra vergine di oliva, sale e pepe.

Cuocete la pasta in abbondante acqua salata. Scolatela al dente e fatela saltare nell’intingolo con fave e asparagi. Spegnete la fiamma. Aggiungete il pecorino e il burro al tartufo. Amalgamate il tutto e servite subito. Decorate il piatto con dei fiori di erba cipollina.

Ricetta realizzata da: Daniela&Diocleziano