Risotto al radicchio con Emmentaler DOP, pistacchi e pancetta

Ingredienti per 4 persone: 

  • 240 g riso carnaroli 
  • 150 g Emmentaler Dop
  • 2 cespi di radicchio precoce di Treviso 
  • 7 fette di pancetta piacentina Dop
  • 700 ml brodo vegetale 
  • 1 spicchio d’aglio rosso di Sicilia Bonomo 
  • 1 cucchiaio di miele d’acacia 
  • 2 cucchiai di pistacchi tritati 
  • 1 foglia di alloro 
  • 1 noce di burro 
  • sale fino q.b 
  • pepe bianco q.b. 
  • olio extra vergine di oliva Bonomo

Procedimento: 

lavate ed asciugate con cura il radicchio e le erbe aromatiche.

Tagliate a striscioline il radicchio. 

Tritate finemente 3 fette di pancetta piacentina.

Dal formaggio ricavate 16 piccoli rettangoli, spennellate con il miele e spolverate con i pistacchi.

In un tegame fate rosolare con un filo di olio extra vergine di oliva, uno spicchio d’aglio e la foglia di alloro. Aggiungete la pancetta tritata e fate rosolare, dopo aggiungete il radicchio e fate rosolare bene. 

A questo punto aggiungete il riso e fate tostare. Sfumate con un mestolo di brodo, mescolate, aggiungete gradualmente il brodo e portate il riso a cottura. 

Eliminate lo spicchio d'aglio e la foglia di alloro. 

Mantecate il riso con una noce di burro, i cubetti di Emmentaler e regolate di sale e pepe.

In una padella antiaderente fate rosolare velocemente le rimanenti fette di pancetta.

Presentazione: ponete al centro del piatto un nido di risotto, decorate con i rettangoli di Emmentaler ai pistacchi e con rosa di pancetta piacentina.

Ricetta realizzata da: Daniela&Diocleziano