Fettuccine alle castagne con ragù di fegatini e sentori d'arancia

Ingredienti per 4 persone:

  • 280 g fettuccine alle castagne
  • 350 g fegatini di pollo
  • 500 ml latte
  • 1 scalogno
  • 1 carota
  • 1 costa di sedano bianco
  • 1 rametto di rosmarino
  • 1 foglia di alloro Bonomo
  • 120 ml vino bianco secco
  • 1/2 cucchiaio di polvere d'arancia
  • sale marino e pepe nero q.b.
  • olio extra vergine di oliva Bonomo

Procedimento:

pulite i fegatini privandoli del grasso e dei filamenti. Inseriteli in un colino. Sciacquateli bene sotto l'acqua corrente. Mettete i fegatini in ammollo con il latte in una ciotola. Coprite e lasciate riposare in frigo per 30 minuti.

Trascorso questo lasso di tempo, sciacquate i fegatini sotto l'acqua corrente poi tamponate con carta da cucina.

Lavate e sbucciate con cura le verdure. Fate un trito finissimo con carota, scalogno e sedano. Rosolate il trito di verdure con un filo di olio extra vergine di oliva. Abbassate la fiamma. Aggiungete il vino e sfumate. Cuocete sino a quando le verdure saranno cotte e il fondo si sarà ristretto.

Inserite in un tegame i fegatini, assieme alla foglia di alloro e al rosmarino. Rosolate bene. Abbassate la fiamma e cuocete per 3 minuti. Spegnete il fuoco e trasferite i fegatini in un piatto e lasciate intiepidire.

Appena i fegatini sono tiepidi tagliarli a cubetti. Riscaldate il fondo di cottura e mettete i cubetti di fegatini. Insaporite per 1 minuto. Al termine regolate di sale e pepe.

Cuocete in abbondante acqua salata le fettuccine alle castagne. Scolate al dente e saltate nel sugo di fegatini. Servite le fettuccine con una spolverata di polvere d'arancia.

Ricetta realizzata da: Daniela&Diocleziano