Mezze maniche con ragù di cotechino, erbette invernali, mostarda di cipolla rossa e polvere d'arancia

Ingredienti per 4 persone:

  • 280 g mezze maniche
  • 4 fette di cotechino già cotto
  • 400 g erbette (tarassaco, radicchio e spinacino)
  • 200 ml vino bianco secco
  • 200 ml brodo vegetale
  • 1 carota
  • 1 scalogno
  • 1 spicchio d'aglio
  • 1 foglia di alloro Bonomo
  • 1 cucchiaio di mostarda di cipolla rossa
  • 1 cucchiaino di polvere d'arancia
  • sale marino q.b.
  • pepe nero q.b.
  • olio extra vergine di oliva Bonomo

Procedimento:

mettete in una vaporiera ben calda le fette di cotechino per dieci minuti. Questa operazione permetterà agli eventuali grassi di uscire e renderà il cotechino morbido.

Togliete il cotechino dalla vaporiera. Spezzettate il cotechino grossolanamente con una forchetta.

Fate un trito finissimo con la carota e lo scalogno. Rosolate in un tegame con un filo di olio extra vergine di oliva. Aggiungete il vino, fate ridurre della metà. Incorporate il cotechino e la foglia di alloro. Fate rosolare il tutto. Aggiungete un mestolo di brodo vegetale. Abbassate la fiamma e cuocete sino a quando il ragù si sarà addensato.

Lavate le erbette. Sbollentate le erbette per 10 minuti, scolate e tritate grossolanamente.

Rosolate in un tegame con un filo di olio extra vergine di oliva lo spicchio d'aglio. Aggiungete le erbette, cuocete per una decina di minuti. Regolate di sale e pepe.

Cuocete la pasta in abbondante acqua salata. Scolate al dente e fate saltare assieme alle erbette e al ragù di cotechino.

Presentazione: ponete al centro del piatto un nido di pasta. Decorate intorno con della mostarda di cipolle rosse e della polvere d'arancia. Decorate a piacere con delle foglie di tarassaco e dei fiori di primula.

Ricetta realizzata da: Daniela&Diocleziano