Tagliatelle al ragù di polpo con capperi e olive taggiasche

Ingredienti per 4 persone:

  • 250 g tagliatelle all’uovo
  • 2 polpi di medie dimensioni già lessati
  • 4 pomodori ramati freschi 
  • 2 cucchiai di capperi dissalati
  • 2 cucchiai di olive taggiasche 
  • 100 ml di vino bianco secco 
  • 1 spicchio d’aglio rosso di Sicilia Bonomo
  • ½ peperoncino Bonomo
  • sale fino q.b. 
  • olio extra vergine di oliva Bonomo

Procedimento: 

iniziamo col preparare una concassè di pomodoro: incidete i pomodori con un taglio a croce. Tuffate i pomodori per pochi istanti in acqua bollente, scolateli e con l’aiuto di un coltellino privateli della buccia. Dividete i pomodori in quattro pezzi, eliminate i semi e tagliate a cubettini la polpa ottenuta.

Tagliate il polpo lessato a pezzetti, avendo cura di lasciare i tentacoli di misura più lunga (circa 4-5 cm).

Fate scaldare in una padella lo spicchio d’aglio leggermente schiacciato con il peperoncino sbriciolato. Appena l’olio è caldo unite i capperi dissalati e dopo 2 minuti la concassè di pomodoro. Mescolate e poi spadellate velocemente sino a quando il sugo inizia a rapprendersi. A questo punto unite il polpo, fate cuocere a fuoco vivo per alcuni minuti. Sfumate con il vino bianco e lasciate evaporare. Abbassate la fiamma, unite le olive taggiasche, mescolate e continuate la cottura per altri 15 minuti, sino a quando il sugo si sarà addensato.

Al termine della cottura regolate di sale. Unite un filo di olio extra vergine di oliva e terminate con una spolverata di prezzemolo tritato.

Cuocete le tagliatelle in abbondante acqua salata, scolate al dente e poi fate saltare nel sugo di polpo.

Servite subito il piatto e decorate a piacere con un ciuffo di prezzemolo.

Ricetta realizzata da: Daniela&Diocleziano